Coppa Campania II turno

46064012_2061011633950367_8947021849481445376_n

Sporting Pagani – longobarda Salerno 2-2

La Longobarda all’ultimo respiro resta aggrappata alla possibilità di qualificazione in Coppa Campania.A Tramonti finisce 2-2 con lo Sporting Pagani in un match ricco di colpi di scena. Primo tempo di marca Longobarda con occasioni per Fortunato e Sorrentino, ma il vantaggio arriva proprio allo scadere con Camorani che su calcio piazzato imbecca Porpora pronto a trovare la corrente Sorrentino che comodamente mette dentro da due passi. La seconda frazione di gioco vede i padroni di casa rendersi più pericolosi e dopo essere rimasti in inferiorità numerica arriva su penalty il pareggio. Gli ospiti anche se in 11 contro 10 accusano il colpo; intanto per doppia ammonizione lo Sporting Pagani resta in 9, ma nonostante ciò incredibilmente si portano in vantaggio di nuovo su penalty per fallo di mano molto dubbio di Varriale. Ultime fasi concitate con la terza espulsione per i paganesi che in 8 subiscono la beffa all’ultimo secondo su tiro-cross da 40 metri di Ametrano che trova impreparato il portieredi casa. Ora testa al campionato con la trasferta di Pontecagnano col Castelvernieri e poi ultima del girone di Coppa col Rufoli con la qualificazione ancora in bilico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *