Longobarda Salerno – Pol. Baronissi 1 – 1

longobarda real filetta

Pareggio amaro ma sostanzialmente giusto per la Longobarda Salerno che, largamente rimaneggiata, sfodera una prestazione maiuscola di cuore e sacrificio contro la seconda in classifica Baronissi. Protagonista della gara l’estremo difensore salernitano Gasparro che in almeno tre circostanze è prodigioso. Il secondo tempo è molto più equilibrato del primo e arriva il vantaggio dei padroni di casa con Melillo che mette dentro un cross perfetto per la testa di Fortunato ed è 1-0. La Longobarda stringe i denti ma viene punita all’ultimo minuto di recupero grazie ad un eurogol del portiere ospite spintosi in avanti sull’ultima punizione della partita.

LONGOBARDA:

GASPARRO-MELILLO-TORIELLO-TROTTA-VARRIALE-FORINO-TRIVIGNO-DE MICHELE-FORTUNATO-CASERTA-MARSEGLIA-A DISPOSIZIONE-BASSI-BISOGNO-MONETTA-CAMORANI E.-ALLENATORE PECORALE.

BARONISSI:

IANNONE-RAGO-MENCHERINI-COPPOLA-PICARIELLO-CAPEZZUTO-PETRONE-GALLO-DE SANTIS-CRETELLA-APICELLA S.-A DISPOSIZIONE-BONANNO-SANTORO-ALFIERI-DEL PIZZO-APICELLA V.-ESPOSITO-DI MAIO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *