Longobarda Salerno – Cetara 2 – 2

calcio_immagine

La Longobarda non va oltre l’ennesimo pareggio in casa, l’ottavo in questo campionato, perdendo terreno dal quinto posto.Partenza shock per i padroni di casa che in pochi minuti su due indecisioni di Bassi su due calci piazzati si trovano sotto di due gol. La Longobarda reagisce e con un palo di Porpora e un colpo di testa di Fortunato vanno vicini al gol.Solo nel secondo tempo arriva il gol di Aprea con una meravigliosa sforbiciata su assist di testa di Fortunato che subito dopo trova il pareggio con un’incornata dopo una ribattuta di Mammato su tiro di Aprea. Le squadre si allungano e fioccano le potenziali occasioni ma il risultato non cambia più.

LONGOBARDA:

BASSI-PORPORA-CASERTA-VOTO-TROTTA-FORINO-VISCO-CAMORANI E.–CUCCURULLO-FORTUNATO-APREA-A DISPOSIZIONE-GASPARRO-VARRIALE-ROMANO-TORIELLO-SALENTINO-ALLENATORE MARINARI.

CETARA:

MAMMATO E.-GIORDANO-PAPPALARDO A.-PAPPALARDO G.-LIGUORI-DE BONIS V.-DE BONIS P.-DI CRESCENZO-ANASTASIO-ZUPPARDI-A DISPOSIZIONE-MAMMATO E.-BENINCASA-MASSIMO-MAMMATO A.-MASTURZO-CAROBENE-ALLENATORE TORRENTE.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *